Stinco di maiale con erbe aromatiche

Ricetta per preparare lo “stinco di maiale con erbe aromatiche”.

Lo stinco di maiale cotto al forno, viene insaporito da un trito di erbe aromatiche, che ne esaltano il sapore rimanendo tenero, succulento e molto gustoso.

Piatto rustico da portare in tavola per una cena tra amici, ma ottima idea da presentare durante le feste Natalizie.

Stinco di maiale con erbe aromatiche

SONY DSC

Stinco di maiale con erbe aromatiche

INGREDIENTI per 4 persone

2 stinchi di maiale

4 rametti di rosmarino

1 rametto di salvia

2 spicchi d’aglio

2 foglie di alloro

1 cucchiaino di semi di finocchio

1 cucchiaio di pepe nero in grani

10 bacche di ginepro

la buccia grattugiata di 1 limone

1 bicchiere di vino bianco secco

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di cannella

olio evo, sale e pepe

INIZIAMO A CUCINARE

Tritiamo l’aglio, le foglie di salvia, gli aghi di rosmarino e aggiungiamoci la buccia grattugiata del limone.

SONY DSC

Prendiamo gli stinchi, laviamoli e asciughiamoli. Massaggiamoli con un filo d’olio, saliamoli, pepiamoli e spolveriamo con la noce moscata, la cannella e i semini di finocchio. Rotoliamoli sopra il trito di erbette in modo che ne siano completamente ricoperti.

Adagiamoli su una teglia unta d’olio e uniamo il pepe in grani, le bacche di ginepro e le foglie di alloro.

SONY DSC

Cuociamo in forno a 200° per i primi 30 minuti, poi sfumiamo con il vino bianco, abbassiamo la temperatura a 180° e facciamo cuocere ancora per 1 ora.

Durante la cottura rigiriamo di tanto in tanto.

A fine cottura lo stinco dovrà avere una bella crosta croccante e colorita, eventualmente riportiamo il forno a 200° per gli ultimi 10 minuti.

SONY DSC

Sforniamo e facciamo riposare per qualche minuto prima ti affettarlo.

Il nostro “stinco di maiale con erbe aromatiche” è pronto da servire, magari accompagnato da patate arrosto.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.