Risotto asparagi selvatici e gamberetti

Il mare e il bosco si incontrano con questo saporito e ottimo risotto.

Non è ancora primavera ma il bosco inizia a regalarci gli asparagi selvatici, molto più profumati e saporiti di quelli coltivati. Ieri ne ho raccolti un mazzo e ho deciso di preparare questo risotto.

SONY DSC

Risotto asparagi selvatici e gamberetti

INGREDIENTI per 4 persone

350 gr di riso ribe

250 gr di gamberetti surgelati

1 mazzo di asparagi selvatici

1 scalogno

mezzo bicchiere di vino bianco secco

2-3 rametti di prezzemolo

2 cucchiai di olio evo

1 noce di burro

sale e pepe

INIZIAMO A CUCINARE

Laviamo bene gli asparagi e togliamo la parte legnosa, che metteremo a bollire in una pentola con 1,5 litri di acqua salata, per ottenere il brodo che useremo per cuocere il riso.

Facciamo scongelare i gamberetti.

Tagliamo a fettine lo scalogno e facciamolo rosolare con 2 cucchiai di olio, aggiungiamo gli asparagi tagliati a pezzi, escluse le punte.

Facciamo cuocere per 10 minuti, a fuoco basso, aggiungendo un mestolo di brodo.

Uniamo il riso e facciamolo tostare, mescolando continuamente, aggiungiamo il vino e facciamo sfumare.

Ricopriamo il riso con il brodo caldo e continuiamo la cottura, aggiungendo man mano altro brodo.

Quando mancheranno 5 min. alla fine della cottura del riso aggiugiamo le punte degli asparagi e i gamberetti, continuando a mescolare.

A fine cottura, fuori dal fuoco, aggiustiamo di sale, di pepe e mantechiamo con il burro.

A piacere spolveriamo con prezzemolo tritato.

Serviamo subito.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.