Cannelloni ripieni di ricotta e spinaci

Ricetta fotografata.

Uno dei classici piatti della Domenica: i cannelloni ripieni. Oggi voglio proporli in formato mini, ripieni di ricotta e spinaci, adagiati sopra un letto di besciamella e gratinati in forno. Da leccarsi i baffi.

SONY DSC

Cannelloni ripieni di ricotta e spinaci

INGREDIENTI per 4 persone

250 gr di pasta per lasagne all’uovo in sfoglia sottile

200 gr di spinaci lessati

400 gr di ricotta vaccina

100 gr di parmigiano grattugiato

1 pizzico di noce moscata

sale e pepe

Per la besciamella:

mezzo litro di latte

40 gr di burro

40 gr di farina

1 pizzico di noce moscata

sale

INIZIAMO A CUCINARE

Prepariamo la besciamella scaldando il latte con sale e noce moscata. In un pentolino sciogliamo il burro a fuoco lento e versiamo tutta in una volta la farina, facciamo cuocere, sempre mescolando, per circa 10 minuti, la crema deve prendere un colore ambrato, non sbruciacchiato. Versiamo il composto nel latte caldo e mescoliamo con la frusta, Quando la besciamella si sarà addensata spengiamo il fuoco.

Lessiamo le sfoglie di pasta per 2 minuti in acqua salata, poche alla volta, facendo attenzione a non romperle. Scoliamole e immergiamole in acqua fredda. Stendiamole sopra un canovaccio per eliminare l’acqua in eccesso.

Prepariamo il ripieno mettendo in una terrina la ricotta, gli spinaci ben strizzati e frullati, metà parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescoliamo bene per amalgamare il tutto.

Con l’aiuto di un cucchiaio o una tasca da pasticceria stendiamo il ripieno sul lato lungo della pasta e arrotoliamo.

SONY DSC

Tagliamo i cannelloni in 4 parti uguali ottenendo così i mini cannelloni.

SONY DSC

In una pirofila dal diametro di 20 cm versiamo 2\3 di besciamella e sistemiamo i cannelloni in piedi uno accanto all’altro.

SONY DSC

Irroriamo con la restante besciamella e parmigiano.

SONY DSC

Cuociamo in forno caldo a 180° per circa 30 minuti in modo da formare una bella crosta dorata.

Servire caldi.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.