Ventagli di pasta sfoglia salati

I “ventagli di pasta sfoglia salati” sono stuzzichini ideali da servire con l’aperitivo o come gustoso antipasto.

Una croccante e friabile pasta sfoglia ripiena di formaggio spalmabile e patè di olive.

Facili e veloci da preparare, una soluzione furba se arrivano ospiti improvvisi o quando vogliamo uno stuzzichino sbrigativo e gustoso.

Ventagli di pasta sfoglia salati

SONY DSC

Ventagli di pasta sfoglia salati

INGREDIENTI per 15 ventagli

1 rotolo di pasta sfoglia (io ho usato quella integrale)

100 gr di formaggio spalmabile (robiola, caprino, philadelphia…)

5 cucchiai di patè di olive nere

INIZIAMO A CUCINARE

Srotoliamo la pasta sfoglia e spalmiamola con il formaggio preferito, ricopriamo con il patè di olive nere, cercando di stenderli fino ai bordi. Io avevo la sfoglia rotonda, ma va bene anche quella rettangolare.

SONY DSC

Arrotoliamo la pasta partendo da un lato, fino ad arrivare al centro. Ora arrotoliamo l’altro lato fino a farli combaciare tra loro.

SONY DSC

Se abbiamo tempo, facciamo riposare in frigo per 30 minuti avvolta nella sua carta forno, altrimenti procediamo subito al taglio. Con un coltello a lama liscia tagliamo il rotolo a fettine alte circa 1 – 1,5 centimetri.

SONY DSC

Adagiamoli, ben stesi e distanziati tra loro, su una teglia foderata di carta forno.

SONY DSC

Cuociamo in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, fino a doratura.

I nostri “ventagli di pasta sfoglia salati” sono pronti.

SONY DSC

Sono ottimi sia caldi che freddi.

Possiamo prepararli in anticipo ed, eventualmente riscaldarli velocemente in forno poco prima di servirli.

Per avere una sfoglia più fragrante è necessario che la pasta sia ben fredda e il forno caldo, lo shock termico rende la sfoglia molto più friabile.

Non mi resta che augurarvi….

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.