Rotolo di patate e zucchine ripieno

ROTOLO DI PATATE E ZUCCHINE RIPIENO

Come preparare il “rotolo di patate e zucchine ripieno”.

Per questo piatto devo ringraziare la mia amica Delia che gentilmente mi ha passato la sua ricetta.

Un rotolo facilissimo da fare e molto gustoso con patate e zucchine, ripieno con prosciutto cotto e formaggio filante cotto in forno senza usare l’olio.

Da proporre come secondo piatto accompagnato da una fresca insalata, o da inserire in un buffet.

  • Difficoltà: Bassa
  • Cottura: 60 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per il rotolo

  • patate 600 g
  • Zucchine 3
  • parmigiano grattugiato 100 g
  • uova 3
  • latte 3 cucchiai
  • sale e pepe q.b.

per il ripieno

  • Prosciutto cotto 150 g
  • parmigiano grattugiato 50 g
  • scamorza e fette sottili 100 g

Preparazione

  1. INIZIAMO A CUCINARE

    Peliamo e laviamo le patate, laviamo e spuntiamo le zucchine. Grattugiamole con una grattugia a foti grossi e raccogliamole in un contenitore.

  2. Uniamo le uova, il latte, 100 gr di parmigiano grattugiato, saliamo e pepiamo.

  3. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti e versiamo il composto sopra una teglia (va bene quella del forno) foderata con carta forno e livelliamo con una spatola in modo di avere lo stesso spessore su tutta la superficie.

  4. Cuociamo in forno a 180° per circa 40 minuti.

  5. Spolveriamo, sulla base ancora calda, 50 gr di parmigiano grattugiato e stendiamo le fette di scamorza. Possiamo usare anche un altro tipo di formaggio filante, sottilette, fontina, provola...

  6. Ricopriamo con le fette di prosciutto cotto.

  7. Con l’aiuto della carta forno iniziamo ad arrotolare dalla parte più lunga.

  8. Ed ecco formato il rotolo.

  9. Rimettiamo il rotolo in forno sempre a 180° per 15 minuti, il tempo necessario per far sciogliere il formaggio e rendere il ripieno caldo e filante.

    Sforniamo e facciamo riposare 5 minuti prima di tagliarlo a fette.

    Impiattiamo  il nostro “rotolo di patate e zucchine ripieno” e serviamo in tavola.

    BUON APPETITO!

Note

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche su Facebook e Twitter

Lascia un commento

*