Pasta con verza e patate

PASTA con VERZA E PATATE

La “pasta con verza e patate” è un primo piatto facile, veloce e gustoso.

Un perfetto equilibrio di sapori, un abbinamento vincente per una ricetta povera ma sostanziosa che ricorda i sapori di un tempo.

Pasta con verza e patate

Pasta con verza e patate

INGREDIENTI per 4 persone

400 gr di pasta corta (io caserecce)

5-6 foglie di verza

3 patate medie

1 cipolla

1 carota

parmigiano grattugiato

olio evo, sale e pepe

4 foglie di verza come contenitore (facoltativo)

INIZIAMO A CUCINARE

Peliamo le patate, tagliamole a pezzi e lessiamole in abbondante acqua salata.

Laviamo le foglie di verza, eliminiamo la costa dura e tagliamole a striscioline.

Tritiamo la cipolla e la carota, versiamole in una larga padella e soffriggiamole con 2 cucchiai di olio.

Aggiungiamo il cavolo, saliamo, pepiamo e facciamo stufare per circa 10 minuti a fuoco lendo, mescolando di tanto in tanto.

Scoliamo le patate con un mestolo forato e sistemiamole in un piatto, schiacciamole con una forchetta e uniamole al cavolo, proseguiamo la cottura per pochi minuti.

Cuociamo la pasta nell’acqua di cottura delle patate, scoliamola e versiamola nel condimento, aggiungiamo 1 o 2 mestoli di acqua di cottura, per dare cremosità e il parmigiano, mescoliamo bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Serviamo la pasta direttamente nel piatto o se preferite dare un tocco originale usate come contenitore una foglia di cavolo verza ben lavata e asciutta.

La nostra “pasta con verza e patate” è pronta per essere gustata.

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.