Torta mimosa

TORTA MIMOSA

Ricetta fotografata.

Bella, soffice, golosa, cremosa e buonissimaaa!!!

La torta mimosa, un classico della pasticceria. Io la preparo diverse volte durante l’anno ma principalmente è una torta che si mangia durante la festa della donna, l’8 marzo.

SONY DSC

INGREDIENTI per 6/8 persone

Per il pan di spagna:

6 uova intere

200 gr di zucchero

150 gr di farina

50 gr di fecola di patate

Per la crema:

mezzo litro di latte

1 uovo intero + 2 tuorli

140 gr di zucchero

40 gr di farina

1 bacca di vaniglia

1 scorza di arancia

1 scorza di limone

Per la bagna:

100 ml di acqua

50 gr di zucchero

1 scorza di arancia

1 cucchiaio di rum

Per decorare:

zucchero a velo

INIZIAMO A CUCINARE

Prepariamo il pan di spagna montando con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino ad avere un composto chiaro e spumoso (almeno per 15 minuti). Questo passaggio è fondamentale per avere un pan di spagna sofficissimo.

Aggiugiamo la farina e la fecola, setacciate, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Trasferiamo il composto in una tortiera a cerniera, dal diametro di 24 cm, che avremo precedentemente imburrata e infarinata.

Inforniamo a 180° per circa 40 minuti, facendo sempre la prova stecchino prima di toglierla dal forno. Dovrà risultare asciutto.

Facciamo raffreddare nello stampo.

Prepariamo la crema mettendo a bollire, in un pentolino, il latte con metà dose di zucchero, la scorza dell’arancia e del limone, e la bacca di vaniglia aperta a metà nel senso della lunghezza.

In una pentola capiente mettiamo il rimanente zucchero, le uova e la farina. Mescoliamo bene con la frusta e versiamo a filo il latte bollente, continuando a mescolare. Riportiamo a bollore e, quando si sarà addensata (pochi minuti), spegniamo e facciamo freddare.

Prepariamo la bagna mettendo in un pentolino l’acqua, lo zucchero e la scorza dell’arancia, facciamo bollire per 2/3 minuti, spengiamo il fuoco e aggiungiamo il rum, lasciamo raffreddare.

Prepariamo la torta. Con un coltello affilato eliminiamo la parte scura tutt’intorno e in superficie.

SONY DSC

Tagliamo il pan di spagna in 3 dischi:

La calotta la metteremo da parte perché ci servirà per ricoprire la torta;

Il disco centrale dovrà essere il più basso, dell’altezza di circa 1 cm, che taglieremo a cubetti piccoli;

La base risulterà la più alta.

SONY DSC

Trasferiamo la base sul piatto da portata e svuotiamola leggermente, scavando con delicatezza.

SONY DSC

Le briciole ottenute si andranno ad aggiungere ai cubetti ricavati dal disco centrale.

SONY DSC

Spennelliamo uniformemente la bagna su tutta la base.

SONY DSC

 Riempiamo con due terzi di crema.

SONY DSC

Adagiamoci sopra la calotta, spennellata con la bagna, e ricopriamo tutta la torta con la crema avanzata.

SONY DSC

Iniziamo a decorare tutta la superficie, compreso i lati, con i cubetti di pan di spagna preparati in precedenza.

SONY DSC

Facciamo riposare la torta in frigo per almeno 2 ore.

Prima di servire spolveriamola con lo zucchero a velo e…

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.