Torta di rose glassata

Ricetta fotografata.

Il profumo della pasta che lievita, l’impasto che si trasforma sotto le nostre mani, per un risultato a dir poco entusiasmante e una “torta di rose glassata” bella da vedere e ottima da gustare.

SONY DSC

Torta di rose glassata

INGREDIENTI per 6/8 persone

Per la pasta:

200 gr di farina 0

300 gr di farina manitoba

25 gr di lievito di birra fresco

30 gr di burro a temperatura ambiente

70 gr di zucchero semolato

1 uovo intero + 2 tuorli

150 ml di latte

1 pizzico di sale

Per la farcia:

140 gr di burro a temperatura ambiente

140 gr di zucchero semolato

150 gr di uvetta ammollata

la buccia di 1 arancia e di 1 limone grattugiata

Per la glassa:

100 gr di zucchero a velo

3 gocce di succo di limone

1 cucchiaino di acqua

INIZIAMO A CUCINARE

Per questa preparazione ho usato l’impastatrice ma possiamo anche impastare a mano, ci vorrà un po’ più di tempo ma il risultato non cambia.

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido, aggiungiamo le uova, lo zucchero, la farina, il sale e iniziamo ad impastare. Amalgamiamo il tutto e per ultimo uniamo il burro a pezzetti. Lavoriamo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formiamo una palla e mettiamo a lievitare, in un contenitore capiente e coperto con un canovaccio, nel forno spento ma con la luce accesa, per almeno 2 ore. Dovrà raddoppiare di volume.

SONY DSC

Riprendiamo l’impasto e lavoriamolo su una spianatoia infarinata. Stendiamo con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo di circa 60×40 cm.

Amalgamiamo il burro con lo zucchero fino ad ottenere una sorta di pomata che spalmeremo su tutta la superficie della pasta.

SONY DSC

Distribuiamo anche l’uvetta e la scorza grattugiata dell’arancia e del limone.

SONY DSC

Arrotoliamo la pasta dal lato più lungo del rettangolo.

SONY DSC

Tagliamo il rotolo a fette alte 4 cm.

SONY DSC

Imburriamo e infariniamo una tortiera rotonda dal diametro di 30 cm e iniziando dal centro posizioniamo tutte le fette.

SONY DSC

Lasciamo lievitare ancora per circa 2 ore finchè non saranno cresciute unendosi.

Cuociamo nel forno caldo a 180° per 35-40 minuti, controllando che non scurisca troppo, altrimenti copriamo con carta stagnola.

SONY DSC

Nel frattempo prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con le gocce di limone e pochissima acqua fino ad ottenere una composto denso e appiccicoso.

Sforniamo la torta, facciamola intiepidire e distribuiamo la glassa formando delle striature.

La torta di rose glassata è ottima sia tiepida che fredda.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.