Torrette di pomodori

TORRETTE DI POMODORI

Le “ torrette di pomodoro” sono un’idea carina e golosa per gustare i pomodori in una veste nuova.

Questa è la stagione giusta per mangiarli crudi e apprezzare tutte le loro virtù, se poi ci divertiamo a tagliarli a fettine e impilarne una sopra l’altra, tra strati di pane tostato, formaggio cremoso, patè e altre golosità diventa un piatto da proporre a tutti con un tripudio di gusto e consistenza.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pomodori ramati 4
  • Pancarrè 8 fette
  • burro 50 g
  • Robiola 100 g
  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Patè di olive nere 4 cucchiaini
  • Basilico 1 mazzetto
  • timo 3 rametti
  • origano 1 cucchiaino
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. INIZIAMO A CUCINARE

    Tagliamo con un coppapasta tondo il pancarrè ottenendo 8 dischi dal diametro di circa 8 cm.

  2. Facciamo sciogliere il burro e spennelliamoci i dischi di pane.

  3. Scaldiamo i forno a 180° e facciamo tostare il pane imburrato sotto il grill per 3-4 minuti fino a renderlo dorato.

  4. Prepariamo la crema di robiola mescolandola con l’origano, il timo, il basilico tritato, un pizzico di sale e di pepe.

    Laviamo bene i pomodori, eliminiamo il picciolo e tagliamoli a fette sottili.

    Iniziamo a costruire le torrette spalmando sui primi 4 dischi di pane il patè di olive nere, copriamo con 2 fettine di pomodoro e 1 fetta di prosciutto cotto.

  5. Continuiamo le torrette con 1 fetta di mozzarella e 2 fettine di pomodoro.

  6. Ricopriamo con l’altro disco di pane spalmato con la robiola alle erbette e ancora 2 fettine di pomodoro.

  7. Trasferiamo le torrette su un piatto da portata, spolveriamo con 1 pizzico di sale e origano, decoriamo con 1 foglia di basilico e irroriamo con l’olio.

  8. Le nostre “ torrette di pomodoro” sono pronte da gustare.

    BUON APPETITO!

  9. Se volete anticiparvi a preparare questo piatto vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti, tenerli in frigo, escluso il pane tostato, e costruire le torrette poco prima di servirle in modo che il pane rimanga bello croccante.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche su Facebook e Twitter

Come base appoggio per il piatto ho usato le tovagliette Wosde

Precedente Crostata salata con base morbida Successivo Polpettone rotolo di tonno alle erbette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.