Torrette di pomodori

TORRETTE DI POMODORI

Le “ torrette di pomodoro” sono un’idea carina e golosa per gustare i pomodori in una veste nuova.

Questa è la stagione giusta per mangiarli crudi e apprezzare tutte le loro virtù, se poi ci divertiamo a tagliarli a fettine e impilarne una sopra l’altra, tra strati di pane tostato, formaggio cremoso, patè e altre golosità diventa un piatto da proporre a tutti con un tripudio di gusto e consistenza.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pomodori ramati 4
  • Pancarrè 8 fette
  • burro 50 g
  • Robiola 100 g
  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Patè di olive nere 4 cucchiaini
  • Basilico 1 mazzetto
  • timo 3 rametti
  • origano 1 cucchiaino
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. INIZIAMO A CUCINARE

    Tagliamo con un coppapasta tondo il pancarrè ottenendo 8 dischi dal diametro di circa 8 cm.

  2. Facciamo sciogliere il burro e spennelliamoci i dischi di pane.

  3. Scaldiamo i forno a 180° e facciamo tostare il pane imburrato sotto il grill per 3-4 minuti fino a renderlo dorato.

  4. Prepariamo la crema di robiola mescolandola con l’origano, il timo, il basilico tritato, un pizzico di sale e di pepe.

    Laviamo bene i pomodori, eliminiamo il picciolo e tagliamoli a fette sottili.

    Iniziamo a costruire le torrette spalmando sui primi 4 dischi di pane il patè di olive nere, copriamo con 2 fettine di pomodoro e 1 fetta di prosciutto cotto.

  5. Continuiamo le torrette con 1 fetta di mozzarella e 2 fettine di pomodoro.

  6. Ricopriamo con l’altro disco di pane spalmato con la robiola alle erbette e ancora 2 fettine di pomodoro.

  7. Trasferiamo le torrette su un piatto da portata, spolveriamo con 1 pizzico di sale e origano, decoriamo con 1 foglia di basilico e irroriamo con l’olio.

  8. Le nostre “ torrette di pomodoro” sono pronte da gustare.

    BUON APPETITO!

  9. Se volete anticiparvi a preparare questo piatto vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti, tenerli in frigo, escluso il pane tostato, e costruire le torrette poco prima di servirle in modo che il pane rimanga bello croccante.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche su Facebook e Twitter

Come base appoggio per il piatto ho usato le tovagliette Wosde

Precedente Crostata salata con base morbida Successivo Polpettone rotolo di tonno alle erbette

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.