Strudel alle mele in pasta sfoglia

Ricetta fotografata.

Quando viene la voglia di fare un dolce facile e veloce questo strudel alle mele in pasta sfoglia è l’ideale.

Si prepara in pochissimo tempo con un risultato ottimo.

La pasta sfoglia, che io tengo sempre in frigo, è l’ideale per racchiudere un ripieno di mele, pinoli, uvetta e un velo di marmellata.

Croccante esternamente con un ripieno morbido e buonissimo!

SONY DSC

Strudel alle mele in pasta sfoglia

INGREDIENTI per 4 persone

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

3 mele golden

3 cucchiai di zucchero di canna + 1 per la decorazione

20 gr di pinoli

50 gr di uvetta

1 pizzico di cannella

il succo di 1 limone

2 cucchiai di marmellata di albicocche o pesche

1 cucchiaio di pangrattato

1 rosso d’uovo

INIZIAMO A CUCINARE

Sbucciamo le mele, eliminiamo il torsolo, tagliamole a cubetti e mettiamole in una pirofila con lo zucchero di canna, il succo del limone, la cannella, i pinoli, l’uvetta ammollata e strizzata.

Mescoliamo e lasciamo macerare per 10 minuti.

Srotoliamo la pasta sfoglia e stendiamo la marmellata lasciando un bordo di 1 cm.

SONY DSC

Uniamo il composto di mele, spolveriamo con il pangrattato e chiudiamo prima i bordi dal lato più stretto del rettangolo, poi avvolgiamolo su se stesso formando lo strudel.

SONY DSC

Adagiamolo in una pirofila con la carta forno, spennelliamo la superficie con il rosso d’uovo e spolveriamo con 1 cucchiaio di zucchero.

SONY DSC

Cuociamo in forno a 180° per circa 30 minuti.

La pasta deve prendere un bel colore dorato e la base deve risultare asciutta.

Facciamo riposare il nostro “strudel alle mele in pasta sfoglia” per almeno 30 minuti prima di servire.

È ottimo sia tiepido che freddo.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.