Schiacciata di patate in bellavista

SCHIACCIATA di PATATE in BELLAVISTA

Come preparare la “schiacciata di patate in bellavista”.

Guardando la prova del cuoco ho visto il grande Andrea Mainardi preparare una schiacciata di patate dall’aspetto molto invitante, così ho preso spunto e sostituendo alcuni ingredienti è nata la mia schiacciata di patate in bellavista.

Una base di patate lesse ripassate in padella riempita con scamorza affumicata, prosciutto cotto e arricchita con insalata e pomodori freschi.

Ideale da proporre per una cena, per un buffet, ottima da gustare sia tiepida che fredda.

Scopri gli ingredienti e il procedimento per preparare un piatto diverso dal solito, gustoso, colorato e molto goloso.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • patate 800 g
  • burro 50 g
  • timo 3 rametti
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Scamorza affumicata 100 g
  • parmigiano grattugiato 50 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • pomodoro 1
  • insalata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. INIZIAMO A CUCINARE

    Laviamo le patate,  lessiamole con la buccia in acqua salata per circa 35-40 minuti, peliamole, tagliamole a pezzi e sistemiamole in una padella con il burro.

    Facciamole rosolare schiacciandole grossolanamente, uniamo le foglie di timo, la noce moscata, il pepe e 25 gr di parmigiano grattugiato e mescoliamo

  2. Foderiamo una teglia con la carta forno, versiamo le patate e formiamo la base pressandole sul fondo e sui bordi.

  3. Ricopriamo con fette di scamorza affumicata.

  4. Adagiamo il prosciutto cotto e spolveriamo con il rimanente parmigiano.

  5. Inforniamo a 180° per circa 20 minuti sistemando la teglia nella parte più bassa del forno.

    Eliminiamo la teglia dal forno e facciamo intiepidire, sistemiamo la schiacciata su un vassoio e decoriamo con i pomodori tagliati a spicchi e l’insalata fresca.

    La nostra “schiacciata di patate in bellavista” è pronta per essere gustata.

    BUON APPETITO!

Note

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche su Facebook e Twitter

 

Come base appoggio per il piatto ho usato le tovagliette Wosde

 

Precedente Quiche di verdure Successivo Risotto con zucchine e carne macinata

Lascia un commento

*