Panini soffici al latte

PANINI SOFFICI AL LATTE

Ricetta per preparare in casa i “panini soffici al latte”.

Piccoli panini da riempire sia con creme dolci, marmellate o con affettati, formaggi e salse.

Solitamente si trovano nelle feste di compleanno, nei buffet o nelle pasticcerie.

Prepararli in casa è facile, e porterete in tavola un prodotto genuino e buonissimo. Sono l’ideale per la colazione, la merenda e perchè no, per una cena alternativa, sbizzarrendoci con le farciture più svariate.

Panini soffici al latte

Panini soffici al latte

INGREDIENTI per 20-25 panini

200 gr di farina manitoba

200 gr di farina 0 + per lo spolvero

300 ml di latte

80 gr di zucchero

12 gr di lievito di birra fresco

10 gr di sale

50 gr di burro

1 tuorlo per spennellare

semi di papavero e sesamo (facoltativi)

INIZIAMO A CUCINARE

Per questa preparazione ho usato l’impastatrice ma possiamo anche impastare a mano, ci vorrà un po’ più di tempo ma il risultato non cambia.

Scaldiamo leggermente il latte, uniamo il burro e facciamolo sciogliere, aggiungiamo lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato. Mescoliamo bene per amalgamare tutto.

Mettiamo le due farine in un contenitore, versiamoci il latte preparato in precedenza e iniziamo ad impastare, a mano o con la planetaria.

Aggiungiamo il sale e continuiamo a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto morbido, liscio e senza grumi

Formiamo una palla e mettiamo a lievitare, in un contenitore capiente unto di burro, coperto con un canovaccio, nel forno spento ma con la luce accesa, per almeno 3 ore. Dovrà raddoppiare di volume.

Riprendiamo l’impasto e versiamolo su una spianatoia leggermente infarinata, sgonfiamolo e per facilitare il compito, dividiamolo in due parti, formando due filoncini.

Tagliamo dei pezzetti di pasta da circa 30 gr l’uno.

Con le mani infarinate formiamo delle piccole palline e sistemiamole sulla teglia rivestita di carta forno, distanziandole tra loro.

In questa fase potete decidere di dare altre forme ai vostri panini come ho fatto io, ovali o delle meravigliose trecce. Per ogni treccia basta formare tre filoncini e intrecciarli saldando le estremità.

Copriamo con un canovaccio e facciamo lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora.

Spennelliamo ogni panino con il tuorlo sbattuto e a vostro gusto spolverare i semi di sesamo e di papavero.

Cuociamo in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.

Quando saranno ben dorati sforniamoli e facciamoli raffreddare sopra una gratella.

I nostri “panini soffici al latte” sono pronti da mangiare da soli o da farcire come più vi piacciono.

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.