Pancakes con sciroppo d’acero e banane

PANCAKES CON SCIROPPO D’ACERO E BANANE

Ricetta per preparare i “pancakes con sciroppo d’acero e banane”.

Tutti conosciamo i pancake, quelle stupende e soffici frittelle Americane, che vediamo in film e telefilm. Per una colazione o merenda gustosa e golosa che possiamo guarnire a piacere.

Lo sciroppo d’acero è il top, e la frutta di stagione li rendono ancora più appetitosi, ma se vogliamo “italianizzarli” possiamo abbinarli a marmellate, cioccolata, granella di frutta secca…..

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per i pancakes

  • farina 0 130 g
  • latte 200 ml
  • uova 2
  • lievito per dolci 8 ml
  • burro 25 g
  • Zucchero 20 g

per guernire

  • Sciroppo di acero q.b.
  • banane 2
  • olio q.b.

Preparazione

  1. INIZIAMO A CUCINARE

     Separiamo i tuorli dall’albume mettendoli in due contenitori.

    Struggiamo il burro e quando si sarà intiepidito uniamolo ai tuorli, sbattiamo con una frusta, e aggiungiamo piano piano il latte.

    Incorporiamo il lievito e la farina setacciati e continuiamo a mescolare fino ad avere un composto fluido e senza grumi.

    A parte, montiamo le chiare a neve, aggiungendo poco alla volta lo zucchero.

    Quando gli albumi saranno ben montati, uniamoli al composto preparato in precedenza e mescoliamo, con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, delicatamente, per non farli smontare.

    Scaldiamo una padella, ungiamo un foglio di carta da cucina con l’olio e passiamolo sul fondo, versiamo un mestolino di composto al centro e facciamo cuocere e dorare 2-3 minuti per lato, rigirandoli a metà cottura con una spatola.

    Man mano che sono pronti sistemiamoli su un piatto da portata impilandoli uno sopra l’altro.

    Proseguiamo così fino ad esaurire tutto il composto.

    Irroriamo i pancakes con lo sciroppo d’acero e decoriamo con fette di banane.

    I nostri pancakes con sciroppo d’acero e banane” sono pronti per essere serviti e gustati.

    BUON APPETITO!

Note

Se ti piace la ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche su Facebook e Twitter

Lascia un commento

*