Montebianco dolce con castagne, cacao e panna

Consigli con foto passo passo per preparare il “montebianco dolce con castagne, cacao e panna”.

Questo dolce è una bontà assoluta, si prepara dal tardo autunno e durante l’inverno, quando è tempo di castagne.

Sicuramente adatto da portare in tavola durante le feste Natalizie, molto scenografico e gustosissimo.

Montebianco dolce con castagne, cacao e panna

SONY DSC

Montebianco dolce con castagne, cacao e panna

INGREDIENTI per 6 persone

800 gr di castagne marroni

2 foglie di alloro

2 cucchiai di sale grosso

1 cucchiaino di semi di finocchio

1 bicchiere di latte

mezza stecca di vaniglia

100 gr di zucchero a velo

15 gr di cacao amaro

1 bicchierino di rum

200 gr di panna da montare

zucchero a velo qb.

1 cubetto di cioccolata + 1 cucchiaino di cacao per decorare

INIZIAMO A CUCINARE

In una pentola mettiamo le castagne, il sale, l’alloro, i semi di finocchio e ricopriamo con abbondante acqua fredda. Portiamo a bollore, abbassiamo il fuoco e facciamo cuocere per circa 1 ora, 1 ora e mezzo.

Quando le castagne si saranno cotte, sbucciamole 1 per 1 eliminando la buccia esterna e la pellicina interna. Per facilitare la pulitura vi consiglio di prelevare dall’acqua calda, poche castagne alla volta.

SONY DSC

Pesiamo 500 gr di castagne pulite (le rimanenti sono ottime gustate così, noi, in Toscana le chiamiamo ballotti) e mettiamole in un tegame con i semini e la bacca di vaniglia, 100 gr di zucchero a velo e il latte.

SONY DSC

Riportiamo sul fuoco lento e facciamo ritirare tutto il latte mescolando spesso.

SONY DSC

Eliminiamo la bacca di vaniglia e passiamole con uno schiacciapatate o un passaverdura e raccogliamo la purea in una ciotola. Uniamo il rum e il cacao setacciato.

SONY DSC

Mescoliamo bene. Otterremo così un composto cremoso ma compatto.

SONY DSC

Copriamo con la pellicola e facciamo riposare in frigo per almeno 1 ora. Questa operazione possiamo farla anche la sera e lasciarlo in frigo tutta la notte.

Riprendiamo l’impasto e con lo schiacciapatate o il passaverdura a fori larghi, schiacciamolo facendolo cadere direttamente sul piatto da portata, formando una montagnola.

SONY DSC

Con il dorso di un cucchiaio compattiamo la base.

SONY DSC

Montiamo la panna, zuccheriamola a piacere e trasferiamola in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella.

SONY DSC

Decoriamo con ciuffi di panna creando giro giro la base e la cima bianca del monte, poi a piacere aggiungere altra panna.

Infine spolverare leggermente con il cacao e scaglie di cioccolata.

SONY DSC

Il nostro montebianco dolce con castagne, cacao e panna è pronto per essere servito.

SONY DSC

Conservare in frigo fino al momento di servire.

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.