Mini tartine con formaggio vestito

Come fare le “mini tartine con formaggio vestito”.

Questa, a mio avviso, è una ricetta carina per presentare un antipasto diverso dal solito.

Un formaggio spalmabile, insaporito da erbette aromatiche, “vestito” da fettine di salame e mortadella. Il tutto adagiato su una base croccante.

Ottimo da proporre in un buffet, per un’aperitivo, e perchè no, durante le feste in in pranzo o una cena formale o informale. Dovunque deciderete di servirlo farà sicuramente la sua figura.

Mini tartine con formaggio vestito

SONY DSC

Mini tartine con formaggio vestito

INGREDIENTI per 4/6 perspone

12 fettine di mortadella da circa 6 cm di diametro

12 fettine di salame da circa 6 cm di diametro

200 gr di formaggio spalmabile (caprino, robiola…)

1 cucchiaio di erbette aromatiche miste fresche o secche

sale, pepe

3 pacchettini di cracker salati

INIZIAMO A CUCINARE

In un contenitore mescoliamo il formaggio con le erbette aromatiche, sale e pepe a piacere.

SONY DSC

Per quanto riguarda il salame e la mortadella, io vi consiglio di acquistarli interi, perchè è più facile trovare le dimensioni piccole, e più buoni se tagliati al momento.

Tagliamo il salame e la mortadellina a fette sottili.

SONY DSC

Mettiamo al centro di ogni fetta un cucchiaino di formaggio aromatizzato e, sollevando i lembi chiudiamo fermando con uno stuzzicadenti.

SONY DSC

Con il rimanente formaggio, spalmiamo i cracker e sistemiamo sopra il nostro formaggio vestito.

Sistemiamoli su un vassoio e portiamo subito in tavola.

SONY DSC

Un consiglio: possiamo preparare questo antipasto, anche in anticipo, preparando il formaggio vestito e conservarlo in frigo. Avendo, però l’accortezza di spalmare con il formaggio i cracker solo all’ultimo minuto, altrimenti non avremo l’effetto di croccantezza.

Le “mini tartine con formaggio vestito” sono pronte.

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.