Insalata fredda di polpo, seppie e surimi

Antipasto o secondo piatto da servire in una calda giornata estiva.

Preparata con polpo, seppie, surimi e pomodorini, insaporita con limone, olio e prezzemolo.

Adatta per ogni occasione, facile, veloce, saporita e si può preparare in anticipo.

Insalata fredda di polpo, seppie e surimi

SONY DSC

Insalata fredda di polpo, seppie e surimi

INGREDIENTI per 4 persone

1 polpo già pulito da 1 kg circa

500 gr di seppioline già pulite

1 confezione di surimi congelati da 250 gr

10 pomodorini ciliegino

il succo di 1 limone

1 ciuffetto di prezzemolo

2 foglie di alloro

olio, sale e pepe

5-6 foglie di insalata lattuga lavata e asciugata

4-5 fettine di limone

INIZIAMO A CUCINARE

Laviamo bene il polpo e le seppioline, facciamo scongelare i surimi.

Portiamo a bollore una pentola di accqua salata con 2 foglie di alloro, immergiamo il polpo e facciamo cuocere a fuoco lento e con il coperchio per circa 40 minuti. Facciamo sempre la prova infilzando il polpo con una forchetta

per verificarne la morbidezza e quindi la cottura. Possiamo usare la pentola a pressione, in questo caso i tempi si accorciano notevolmente.

Togliamo il polpo e passiamolo sotto l’acqua fredda.

Nella stessa pentola immergiamo le seppioline che dovranno cuocere per circa 5-10 minuti, scoliamole e raffreddiamole.

Per ultimo immergiamo i surimi per 3 minuti, scoliamoli e raffreddiamoli.

Eliminiamo la pelle al polpo, tagliamolo a pezzetti di 2-3 cm circa e mettiamolo in un contenitore.

Aggiungiamoci le seppioline tegliate in due, i surimi a fette, i pomodorini tagliati a spicchi, il prezzemolo tritato e condiamo con il succo di limone, l’olio e aggiustiamo di sale e pepe.

Mescoliamo e facciamo riposare in frigo per almeno 2 ore.

Al momento di servire adagiamo le foglie di lattuga in un piatto da portata e versiamo sopra il pesce, decoriamo con fettine di limone.

La nostra “insalata fredda di polpo, seppie e surimi” è pronta per essere gustata.

BUON APPETITO!

SONY DSC

I commenti sono chiusi.