Filetti di sardina ripieni

FILETTI DI SARDINA RIPIENI

I “filetti di sardina ripieni” sono un’antipasto sfizioso da proporre per un pranzo o una cena tra amici.

Facili, gustosi e si preparano velocemente con un ripieno profumato e appetitoso. Si aprono le sardine e si elimina la testa e la lisca, si riempiono con capperi, pane imbevuto di aceto e prezzemolo

Una vera delizia che piacerà a tutti!

Avendo preparato questo piatto come antipasto ho considerato 3 pezzi a testa (6 sarde) se volete proporlo come secondo piatto aumentate le dosi.

Filetti di sardina ripieni

Filetti di sardina ripieni

INGREDIENTI per 4 persone

24 sardine fresche

2 cucchiai di capperi sotto aceto

2 rametti di prezzemolo

1 fetta di pancarrè

1 bicchierino di aceto

2 spicchi d’aglio

olio evo, sale e pepe

INIZIAMO A CUCINARE

Laviamo le sarde, tagliamo la testa ed eliminiamo le viscere, la lisca centrale e la coda. Risciacquiamo bene. Questa operazione possiamo farla fare al nostro pescivendolo.

Prepariamo il ripieno. Mettiamo a bagno il pane in metà acqua e metà aceto.

Tritiamo al mixer i capperi scolati e strizzati, le foglie di 1 rametto di prezzemolo e il pane strizzato.

Adagiamo le sardine su un tagliere con la pelle rivolta in basso.

Spalmiamo 1 cucchiaino di ripieno su 12 sardine e chiudiamo a panino con le altre 12, pressando leggermente.

In una padella facciamo rosolare 2 cucchiai d’olio, l’aglio intero schiacciato e 1 rametto di prezzemolo tritato.

Uniamo le sarde ripiene, saliamo, pepiamo e cuociamo per pochi minuti prima da un lato e poi dall’altro, rigirandole con l’aiuto di una paletta per non romperle.

I nostri “filetti di sardina ripieni” sono pronti da impiattare e gustare.

BUON APPETITO!

I commenti sono chiusi.