Muffin dolci con scarti estrattore

MUFFIN DOLCI CON SCARTI ESTRATTORE

Ho appena fatto, con il mio estrattore di succo, una bevanda con mele, carote, zenzero e naturalmente ha prodotto un po’ di scarto.

Quindi ho deciso di preparare dei buonissimi muffin per riciclare gli avanzi.

Possiamo preparare questi dolcetti usando anche gli scarti prodotti dalla centrifuga.

SONY DSC

INGREDIENTI per 10 muffin

200 gr. di scarto estrattore (mele, carote, zenzero)

2 uova

100 gr. di zucchero di canna

100 ml di olio di semi

1 bicchiere di latte

100 gr. di farina

50 gr. di fecola di patate

8 gr. di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

1 pizzico di cannella (facoltativo)

buccia grattugiata di mezzo limone

buccia grattugiata di mezza arancia

INIZIAMO A CUCINARE

Con le fruste elettriche montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungiamo lo scarto dell’estrattore e il latte, e mescoliamo bene. Aggiungiamo il sale, la farina setacciata, la fecola, il lievito, la cannella, la vanillina, la buccia dell’arancia e del limone e mescoliamo delicatamente. Per ultimo uniamo a filo l’olio e amalgamiamo il tutto.

Usando un cucchiaio, riempiamo per 2/3, gli stampini e cuociamo in forno a 180° per 20 minuti circa.

Facciamo raffreddare e spolveriamo con zucchero a velo e a piacere con cannella.

BUON APPETITO!

SONY DSC

Precedente Pasta in forno pasticciata Successivo Mini spiedini fritti con mortadella e mozzarella

One thought on “Muffin dolci con scarti estrattore

I commenti sono chiusi.